Bolzano-Scanzo 1-3 (13-25 18-25 25-19 20-25)

Avs Mosca Bruno: Scarpi 11, Bressan 4, Grassi 1, Held 12, Gasperi 5, Lalloni 14, Santi (L), Bandera 1, Blasi, Folie, Huber 1. Non entrati: Boesso, Bleggi, Brillo, Senoner. All. Palano

Scanzo: Bonetti 21, Gritti 5, Corti 15, Riva 8, Luppi 9, Gerosa, Viti (L), Gherardi (L), Lizzola, M. Parma 2, Gamba 2. Non entrati: Quintieri, J. Parma, Cassina. All. Marchesi

Note: durata set: 24’, 24’, 22’. Battute sbagliate: Bolzano 19, Scanzo 13. Battute punto: Bolzano 5, Scanzo 5. Muri: Bolzano 7, Scanzo 9.

Lo Scanzo non si ferma e vince anche a Bolzano: è l’ottavo successo su nove. Nonostante non sia stata, comunque, una passeggiata di salute. Avs Mosca Bruno, infatti, è riuscita ad allungare il match per un calo di tensione dei nostri, complice una flessione nel fondamentale della ricezione. Quando però l’attacco fa registrare le consuete cifre da copertina (62 e 69% nei primi due set), allora anche alcune situazioni vengono assorbite senza particolari problemi. Bonetti per l’ennesima volta è top scorer (21 punti, 53%) con Corti in scia (15, 50%) supportato dal puntuale tandem centrale Luppi (9 punti, 60% e 3 muri) – Gritti (5, 2 muri e 100%).
Il semaforo verde fa rima con scioltezza con i bergamaschi che fanno subito la voce grossa e scappano senza alcuna difficoltà (6-1, 14-7, 18-8) ripetendo nella stessa maniera (8-4 16-8 20-13) facendo cosi immaginare una pratica da archiviare in un batter d’occhio. Nel terzo periodo però lo Scanzo subisce immediatamente un 3-7 e non riesce più a rientrare, se non soltanto a -2 (19-21) per un sussulto annullato dai padroni di casa con un 4-0. Il break resta tanto indigesto ai nostri che – al ritorno sul parquet – lo ricambiano, aggiungendo 2 punti, proprio mentre Avs Mosca Bruno aveva agganciato a quota 10: 7-0 con 4 punti di Bonetti e 2 di Corti. Giusto per mettere le cose in chiaro, senza correre ulteriori rischi.
Altro giro, altro successo e testa all’ultimo impegno del 2018: sabato prossimo alle 21 al PalaDespe sarà ospite Ongina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...