All’andata un 3-0 come primo forte segnale al campionato, al ritorno la voglia di ribadire il concetto per allungare ulteriormente il passo. Scanzo ha le idee molto chiare nella marcia d’avvicinamento al big match che sabato alle 21 (diretta Facebook) porterà Caronno al PalaDespe. La Rossella Ets, terza forza del girone B a – 5 dai nostri, ha ripreso con il 3-1 esterno su Valtrompia la marcia che si era inceppata con il ko interno al tie-break con Limbiate, ossia la stessa avversaria messa sotto sabato scorso in rimonta dai giallorossi.
“Sappiamo perfettamente che in caso di successo – osserva il palleggiatore Luca Martinelli – metteremmo altro margine sulla terza della classe, il che ci consentirebbe di affrontare il resto del torneo con ancor più serenità. Caronno è un avversario tosto, ma dipende sempre tutto da noi. Non ci possiamo permettere di partire come in Coppa Italia e come a Limbiate, perdendo il primo set. Dovremo essere convinti e concentrati dall’inizio poiché servirà una prestazione senza cali se vogliamo fare nostro il bottino pieno”.
A quota 37 punti, con Malnate sempre a ridosso a – 1 e con una serie utile di nove vittorie di fila, i bergamaschi vogliono mantenere il comando così come l’inviolabilità del terreno amico contro una compagine storicamente complessa da piegare e con elementi esperti, il centrale ex Cisano Gianluca Piccinini su tutti.
Coach Maurizio Fabbri proporrà la consueta formazione con Martinelli in regia, Falgari in posto 2, Mario Gritti e capitan Valsecchi al centro, Giorgio Gritti ed Innocenti laterali, Fornesi e Viti liberi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...