Ci siamo. Tutto pronto per il debutto. Il nuovo Scanzo attende Romagnano Sesia per la “prima” al PalaDespe (ore 21, diretta Facebook). Il tanto atteso esordio in campionato sarà finalmente impreziosito da una cornice di pubblico che mancava da tempo. Quello che attende i nostri sarà un avvio contrassegnato da ben tre turni casalinghi (sabato 23 con Limbiate ed il 30 con Brugherio), motivo in più per riportare il campo amico alla stregua del fortino. La stagione scorsa, infatti, si era chiusa con una sorta di “anomalia storica” ossia con due ko di fila (Valtrompia e Cavaion) per chi, nelle tre stagioni precedenti, al netto delle varie problematiche, aveva visto solamente due volte la strada sbarrata (stagione 2018/2019 con Brugherio e Parella).
“Un motivo in più per iniziare con il piede giusto – attacca il capitano Marcelo Costa -. Non vediamo l’ora di scendere in campo e di poter contare sul sostegno dei nostri tifosi. Si torna a respirare un’atmosfera di normalità ed è molto importante. Siamo molto carichi anche per questo motivo e dopo una preseason che ci ha fornito indicazioni piuttosto positive”.

I novaresi di Romagnano Sesia saranno il primo ostacolo di un cammino lungo e che presenterà numerose insidie: “Li conosciamo poco – ammette Costa -, ma a prescindere dal loro valore noi dobbiamo pensare a fornire la miglior prestazione possibile. Sulla carta Caronno e Saronno sembrano le più attrezzate, non dimentico neppure Bresso. Però, specie in trasferta, ogni compagine ci farà sudare parecchio potendo contare sul terreno amico. Massima attenzione e rispetto per tutti, a partire da Romagnano”. Scanzo, senza Innocenti, apre il ballottaggio in posto 4 con tre in corsa per due maglie (Costa, Falgari e Giorgio Gritti): “Avere la panchina lunga – prosegue lo schiacciatore – è un fattore di cui fare tesoro. Inoltre, i nuovi sono entrati subito nei meccanismi mostrando tutte le loro qualità e il valore di un palleggiatore come Martinelli si è subito notato. Ci sono tutti i presupposti per essere protagonisti”.

Coach Simone Gandini, detto della corsa in posto 4, schiererà la diagonale Martinelli-Malvestiti, Gritti-Valsecchi al centro e Viti libero.

BIGLIETTI – Sul circuito Eventbrite è possibile – fino ad esaurimento – la prenotazione dei tagliandi. L’ingresso è gratuito, l’apertura dei cancelli sarà alle 20.30. Il tutto in ottemperanza alle normative vigenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...