Tre punti in scioltezza, come da pronostico. Lo Scanzo inaugura nel modo migliore la nuova stagione liquidando in poco più di un’ora Volley Milano. I volenterosi giovanotti, serbatoio di Monza, vengono sommersi in avvio poi si scuotono rendendo la contesa quel pizzico più avvincente. Nel frattempo coach Zanchi – partito con Gerosa e Corti in diaginale, Valsecchi e Bonola al centro, Costa e Bonetti in banda e Procopio libero – aveva giustamente effettuato una rotazione progressiva e totale di tutto il roster. Da Cogliati e Mattia Parma passando per Riva, Viti e Cassina e completando con Jacopo Parma entrato al servizio sul match point l’occasione, si è rivelata utile per concedere a tutti un po’ di campo.

Strada in discesa per merito di un collettivo giallorosso subito determinato e concreto tanto da volare prima sul 13-3 e poi sul 20-6. Capitan Gerosa distribuisce facendo entrare in temperatura tutti i compagni, il muro – con Valsecchi in evidenza – fa il resto. Nel secondo periodo invece Scanzo “doppia” l’avversario a 12 (sfruttando un errore), a 16 con Costa e a 18 con un block di Valsecchi. Si ricomincia con Riva per Costa, i bergamaschi si divertono anche con tocchi pregevoli in attacco come quello dell’MVP Bonetti per il 9-4 o quello dell’11-8 di Corti e, nel finale, è ancora il muro il fondamentale in vetrina.

Sabato prossimo trasferta in terra modenese (ore 17,30) in casa dell’Anderlini, corsara al tie-break a Mantova.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...