L come libero, ma anche leader. Doppia “L” come nel suo nome William. Ruolo e prerogativa si intrecciano in Procopio, monzese nato a Vimercate da papà siciliano e mamma triestina, con radici pallavolistiche a Brugherio. Un percorso cominciato nei Diavoli Rosa che l’ha portato in A con Monza (nel 2014/2015 massima serie, compagno di squadra di Lorenzo Bonetti) e poi è proseguito tra Garlasco e Concorezzo.

Classe 1990, 180 cm e la carica ideale per diventare, con Daniele Viti, il padrone della seconda linea di Scanzo: “Il 13 agosto prossimo – dice – compirò 29 anni perciò ora voglio vincere, non sono più in età under in cui poter aspettare e coltivare ambizioni. Per questo penso che l’ambiente giallorosso sia l’ideale per me perché lottare per un traguardo ben chiaro è ciò che mi piace. La squadra che si sta allestendo ha tutte le premesse per avere una struttura solida come quella della società perciò non vedo l’ora di cominciare. Oltremodo fondamentale il livello per garantire allenamenti adeguati e un 6 vs 6 di spessore. In cui voglio assolutamente battere il mio grande amico Bonetti…”.

Obiettivo cristallino, filosofia votata al lavoro e alla consapevolezza di un cammino che presenterà non poche insidie: “Non c’è nulla di scontato – osserva Procopio – dovremo sudare su ogni pallone perché, come ha dimostrato l’ultima annata in cui Scanzo aveva la compagine forse più forte tra tutti i gironi, non bastano i nomi. Personalmente cercherò di mettere in campo tutto il mio carisma per garantire un ottimo contributo. Sicuramente non ci annoieremo alla luce della B che ci aspetta anche perché le avversarie daranno tutte più del massimo per metterci sotto. Starà solo e soltanto a noi saper esprimere al meglio il potenziale”.

L’acquisto di Procopio è il primo colpo dello Scanzo 2019/2020 e si va ad aggiungere alle conferme – ufficializzate nei giorni scorsi– di Gerosa, Corti e Riva nonché dei già citati Viti e Bonetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...