Prossima fermata Malnate. Con l’auspicio di non fermarsi. Serve anche un gioco di parole per presentare il sesto turno del girone B che porterà Scanzo (sabato alle 20.30) sul campo dello Yaka. I varesini hanno conosciuto la prima sconfitta sabato scorso a Caronno mentre i giallorossi hanno liquidato Saronno ottenendo la quinta vittoria consecutiva. In virtù di ciò, sono 3 i punti che separano le due formazioni in un fazzoletto che racchiude la bellezza di cinque compagini (al gruppo si è agganciato anche Bresso). L’obiettivo è la prosecuzione del percorso netto e di un gioco che sta permettendo di raccogliere il meglio. Pur orfani di Luca Innocenti, i bergamaschi stanno trovando una manovra armoniosa e redditizia

Con Saronno, in particolare, sono balzate agli occhi le prestazioni di Malvestiti, Mario Gritti e Valsecchi. Quest’ultimo è stato pressoché impeccabile con il 100% in attacco (7 palle a terra) ed un muro: “Abbiamo giocato un buonissimo match – osserva il centrale – dimostrando anche una crescita di squadra sotto tanti aspetti. Siamo sulla strada giusta, ma già da Malnate servirà uno step ulteriore per centrare la sesta affermazione di fila, fondamentale per proseguire il trend”. Oltretutto Yaka fa del campo amico un preziosissimo alleato, tanto che prima Bresso e poi Vero Volley sono rimasti a secco rimediando altrettanti 0-3. E prima dello stop di Caronno, un solo set perso al debutto a Nembro: “Un’altra partita di alta classifica, decisamente complicata. Malnate – aggiunge Valsecchi – ha dimostrato d’essere un’ottima squadra, formata da giovani di indubbio valore e non per nulla è ancora imbattuta in casa laddove può contare sul sostegno di un pubblico sempre caloroso. Contro di noi peraltro vorranno rifarsi dall’ultima battuta d’arresto”. Parole che suonano come un monito per lo Scanzo per replicare quanto di buono mostrato fin qui (un solo parziale lasciato a Brugherio), in particolare sotto il profilo dell’atteggiamento e dell’aggressività.
Due i dubbi per coach Gandini: Giorgio Gritti o Falgari in 4 con capitan Costa, Fornesi o il recuperato Viti nel ruolo di libero. Per il resto Martinelli in palleggio, Malvestiti opposto, Mario Gritti e Valsecchi al centro.

YOU TUBE – Il match sarà visibile sul canale You Tube di Yaka

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...